#martedi

Il dio della guerra.
Molto occupato in questi tempi.
Mai che sia precario

#Narrativacruda

Chi mi ha letto lo sa che amo mischiare alle mie storie argomenti attuali perchè sono convinta che ogni lettura debba lasciare un messaggio. Un messaggio può essere soft o heavy.
Chi mi legge sa anche che sono come le elefantesse, partorisco una volta all'anno. Questa volta la storia preme per uscire perchè tengo moltissimo all'argomento che tratterò e che mi sembra un po' lasciato da parte, ultimamente, eppure fa da sottofondo a molte tragedie.
Sarà una storia molto dura, difficile, un pugno nello stomaco perchè non potrò non usare termini e situazioni crude: appartengono alla realtà e non "renderebbero" se fossero addolcite. Piano piano l'intera trama ha preso corpo. Non so come verrà accolto perchè non vedo un target, a meno che non ci siano persone che abbiano voglia di entrare in certi mondi e conoscerne i meccanismi.
Ok, l'ho scritto perchè sono contenta di essermi schiarita le idee, mano a mano, aggiornerò, per quei pochi che sono così gentili da leggermi.

Intanto, in previsione dell'uscita in anglo-americano de "La rosa dei venti", oggi ve la beccate gratis.
Ricordo anche che Creed#1 è ancora in offerta a 0,99 e vi consiglio di acchiapparlo anche perchè il seguito (volume finale) è già on-line.
Mi piacerebbe che non li accantonaste, ma li leggeste subito.
Le giornate si stanno allungando e, se li leggete all'aperto, vi abbronzerete senza accorgervene...


FREE IN PROMO A 0,99 L'ultimo volume. Come tutti i miei deliri, sono anche in abbonamento. Bye bye